Insalata di polpo con senape

DI Adele Gilardo

senape

Senape all’Antica

Senape all’Antica

piatto

Secondi

Secondo

  Per 4 Persone


Ingredienti

Procedimento


Portate ad ebollizione, in una pentola, abbondante acqua salata. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del polpo: privatelo del becco e degli occhi, poi battetelo per qualche istante con un batticarne, in modo da ammorbidirlo.

Quando l’acqua sarà arrivata al punto di ebollizione, prendete il polpo e immergete i tentacoli velocemente, per poi tirarli subito fuori. Ripetete questa operazione 2 o 3 volte e poi immergete tutto il polpo. Chiudete con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere per 20 minuti. I tempi sono 20 minuti ogni 500 g di polpo (ovviamente parlando di un polpo intero: se aveste due polpi da 500 g, il tempo di cottura sarebbe comunque di 20 minuti).

Mentre il polpo cuoce, lessate la patata in un’altra pentola. Trascorsi i 20 minuti, spegnete la fiamma e lasciate riposare il polpo nella pentola (sempre mantenendo il coperchio chiuso) per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo, togliete il polpo dall’acqua e tagliatelo a tocchetti. Sbucciate la patata bollita e fate anch’essa a dadini. Lavate i pomodorini e tagliateli in 4.

Assemblate l’insalata di polpo: in una ciotola unite le verdure tagliate, il polpo a tocchetti, le olive taggiasche, l’olio e il sale. Ultimate con una generosa cucchiaiata di Senape all'Antica Maille. Mescolate il tutto: il vostro piatto è pronto per essere servito, ma può essere conservato in frigorifero e mangiato freddo.