Cozze con Senape all'Antica e patatine fritte

DI Alessandra Corona

senape

Senape all’Antica

Senape all’Antica

piatto

Secondi

Secondo

  Per 2 Persone


Ingredienti

Per le cozze:

1 kg di cozze

2 scalogni

30 g di burro

1 bicchierino di vino bianco

1 cucchiaio colmo di Senape all’Antica Maille

1 mazzetto di prezzemolo (gambi inclusi)

1-2 cucchiai di panna fresca

Per le patatine:

4-6 patate di grandezza media

1 litro di olio di semi di arachide

Sale

Procedimento


In una casseruola mettete il burro insieme agli scalogni tritati finemente e a qualche gambo di prezzemolo. Mettete sul fuoco dolce e fate rosolare leggermente. Alzate la fiamma, aggiungete la senape all’Antica Maille e il vino bianco.

Unite anche le cozze precedentemente pulite e incoperchiate per 1-2 minuti. Trascorso questo tempo, rimestate le cozze, fate andare ancora per 3-4 minuti e controllate che si siano aperte tutte.

A questo punto, trasferite le cozze in un piatto e aggiungete la panna al fondo. Qualora dovesse esserci troppo liquido, fate andare per qualche minuto, fino a che non si sarà formata una salsa fluida. Rimettete le cozze nella casseruola, rimestate bene, incoperchiate e tenete in caldo mentre preparate le patatine.

Mettete l’olio a scaldare in una padella capiente e fonda. Lavate accuratamente le patate, sbucciatele e tagliatele a bastoncini. Asciugatele tamponandole con della carta da cucina. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura di 180 gradi, aggiungete le patate (se non avete un termometro, basterà immergere uno stuzzicadenti; l’olio è pronto quando attorno allo stuzzicadenti si formano tante bollicine). Friggete le patatine per alcuni minuti a fiamma vivace, finché non sono ben dorate. Trasferitele quindi su un piatto con della carta assorbente e salatele.

Servite le cozze e le patatine ben calde.

Io le ho servite con altra Senape all’Antica e Senape al Pepe Verde Maille.